Musica

chi

cosa

servizi

culture comparate

ritratti di donne

corsi di formazione

collaborazioni

progetti

links

news

GLI ALBUM

 

1995, One Little Indian

         PARANOID & SUNBURNT

1.       Selling Jesus

2.       Intellectualise My Blackness

3.       I Can Dream

4.       Little Baby Swastikkka

5.       All In The Name Of Pity

6.       Charity

7.       It Takes Blood & Guts To Be This Cool, But I'm Still Just A Cliche

8.       Weak

9.       And Here I Stand

10.     100 Ways To Be A Good Girl

11.      Rise Up

                                              

 

1996, One Little Indian

 STOOSH

STOOSH in dialetto giamaicano indica una cosa ben presentata ma ancora un po' grezza, come una persona vestita in modo raffinato ma che continua a sembrare strana, pericolosa. 

1.       Yes It's Fucking Political

2.       All I Want

3.       She's My Heroine

4.       Infidelity (Only You)

5.       Hedonism (Just Because You Feel Good)

6.       Twisted (Everyday Hurts)

7.       We Love Your Apathy

8.       Brazen (Weep)

9.       Pickin On Me

10.      Milk Is My Sugar

11.      Glorious Pop Song

                                                  

 

1999, Virgin

 POST ORGASMIC CHILL  

1.       Charlie Big Potato

2.       On My Hotel TV

3.       We Don't Need Who You Think You Are

4.       Tracy's Flaw

5.       The Skank Heads (Get Off Me)

6.       Lately, I Try To Smoke Alone

7.       Secretly

8.       Good Things Don't Always Come To You

9.       Cheap Honesty

10.      You'll Follow Me Down

11.      And This Is Nothing That I Thought I Had

12.      I'm Not Afraid

                                           

 

2003, EMI/CAPITOL

 FLESHWOUNDS  

 

1.       Faithfulness

2.       Trashed

3.       Don't let me down

4.       Listen to yourself

5.       Lost

6.       Trouble with me

7.       I'll try

8.       You made your bed

9.       Long as that's true

10.      Burnt like me

11.      Till morning

 

Skin in una delle sue scatenate esibizioni 

Gli Skunk Anansie in una foto di Olaf Heine

 

BRANI  EXTRALBUM

 

  • Aesthetic Anarchist
  • Anti Love Song (Live)
  • Black Skin Sexuality
  • Black Skinhead Coconut Dogfight
  • Breathing
  • Carmen Queasy
  • Contraband
  • Every Bitch But Me
  • Feed
  • Feel
  • Fragile
  • I Don't Believe
  • Jack Knife Ginal
  • Kept My Mouth Shut
  • Killers' War
  • King Psychotic Size
  • Let It Go
  • Lickin' Cream 
  • Painkiller
  • Punk By Numbers
  • Sane
  • Skunk Song 
  • Song Recovery
  • So Sublime
  • Strong
  • The Decadence Of Your Starvation
  • Through Rage
  • Tour Hymn
  • Used
  • You Want It All
  • Your Fight

 

 

Testi di  “FLESHWOUNDS” 2003 in inglese

 

Fleshwounds

Faithfulness

Trashed

Don't Let Me Down

Listen To Yourself

Lost

Trouble With Me

I'll Try

You Made Your Bed

Long As That's True

Burnt Like You

Til Morning 

 

Faithfulness

Faithfulness
Distracts me from my ever changing
Tastefulness
My mouth upon the richest tongues
I run for this
Static at the same time by it all 

Common sense
Can slap me in the face
And yet I calm disent
Embarrassed by your obvious
Indifference
Disgusted at the same time by it all
Watching as my ego breaks your fall

Don't you know that I've
Been running from you heart
And I feel like you've been running too
Don't you know that I've
been lying from the start
And I feel like you've been lying too.

Leave you now
Can't convince myself
That you're the one somehow
To free me from this smile
I call my loneliness
Stuck inside this need to feel complete
Now I've left you standing on your feet 

Don't you know that I've been
running from you heart
And I feel like you've been running too
Don't you know that I've been
lying from the start
And I feel like you've been
lying too.

Faithfulness is just a little rule
We break
Still pretending lust was just a fool
we faked, we made 

 

 

Trashed

I’m like a soldier
With no cause to fight
Playing with bar boys
To test you just right

I watch your features
I check for a sign
Of some kind of failure
Then I feel sublime

Now I know I have to live without you
I can only bend so far
Guess it’s time to make some moves
without you
Now you’ve gone and trashed my heart 

Solid demeanor
I look good a feat
Still I’m too vicous
To take on defeat

Yes I hear
You don’t feel this any more
I see
There’s nothing to believe in anymore
Just two snitches on heat
Still avoiding the grief
Because it felt so hard 

 

     Una dolce espressione di Skin   

Don't Let Me Down

You always say
I want too much
Is it such a crime
To want more than just lust
Oh baby
Why have you frozen now

I can't conceive
The way this feels
You've grown so old
like you're counting the tears
Oh, baby
Why have you frozen now

And you say it doesn't matter
We'll always be
The best of friends

Still I need you
To stay right here

So don't let me down

I've always said
I can't abuse
Your lust for life
And the choices you choose
Oh, baby
Why have we broken now 

 

Listen To Yourself

You’re talking
In circles
The words spit out your head
They blind you
With emotion that’s plain dead

There wet sheets
Sex sodden
Mind spent and ill at ease
You mirror
Screams out this dark release

Cos only you can be your help
So darling listen
Listen to yourself 

Cos only you can tame your hell
So darling listen
Listen to yourself

You know truth
But deny it
Too scared to make a break
Pure feeling
Just squandered in your wake

Don’t tell me
Your virtues
Then run the same lame strife
To tiring
These excerpts of your life 

Skin al trucco

Lost

What was I waiting for
Waiting for the bubble to burst
Over your stagnant pauses

Can’t cure what your devil don’t see
Or light a fire below the death of me
We’ve shot through all over our causes

Days spin through my heart
That sever the love
Kill all the pain with shame

I won’t be lost without you
I’ve found a way to get through
Now I’m up and running
Strong enough to walk away
And leave you all alone
I won’t be lost 

What were you waiting for
Waiting for the straw to break
Over the back of desperate ways

You were a dream to me
Now you’re nothing but a heart
that bleeds
I’ll wash you off and carry on

(Repeat bridge and chorus)

And when I see you
I find another reason
To keep myself from getting lost in you

Skin nascosta da un berretto

Trouble With Me

 

Can’t see you through your blinding words
Eyes burning through the lies you stutter
Can’t breathe in case I take them in
Then I’d lose my mind

I believe that you believe in you
Still reeling from the words you uttered
Feel sick enough to let you win
Recognising

The trouble with me
Is my troubles with you
Sometimes you make me feel
Like I’m everybody’s fool 

The trouble with me
Is my troubles with you
You’d like me to believe
I need no one but you 

I stumble from your juiced up promises
Can’t believe what I forgave in you

Too scared by what you think I’m living for
So distorted

Stupid me I should have listened
to you anyway
Between the line I would have
heard the truth
So slick you coulda lied to anyone
Now I see that

You can run
You can run away
But I can run too
Far enough to see

You can run
You can run today
But I can run too
Far enough to see the wrong in you

 

Listen To Yourself

You’re talking
In circles
The words spit out your head
They blind you
With emotion that’s plain dead

There wet sheets
Sex sodden
Mind spent and ill at ease
You mirror
Screams out this dark release

Cos only you can be your help
So darling listen
Listen to yourself 

Cos only you can tame your hell
So darling listen
Listen to yourself

You know truth
But deny it
Too scared to make a break
Pure feeling
Just squandered in your wake

Don’t tell me
Your virtues
Then run the same lame strife
To tiring
These excerpts of your life 

 

 I'll Try

 

I don’t understand nothing less
Than this bitter release
You standing firm but won’t talk to me
Makes it harder to hold on

But I’ll try
I’ll try
I’ll try
Tell me how you feel and I’ll try

I don’t know what you want from this
Don’t know nothing at all
Just this vision that I can’t leave
Makes it harder to go on

Tell me how you feel and I’ll try 

We’ll fight this regret
And smother the doubt
We’ll conquer this

We’ll conquer regret
And smother the doubt 

 

Il radioso sorriso di Skin

  You Made Your Bed

 

I’m a one night stand
Screwed the whole damn year
Cos your sneaky face
Comes streaked with tears

But I'm not joyful lover
I tell no lies
So you won't just get away with it
Without a fight

Now it's my turn to tell you

You can't keep turning to me
When she ain't coming home
You can't keep flirting with me
You've made your bed

Go lie in it alone 

I'm the rotten cause
That keeps true girls down
Cause these tears of a heart
Will have us all drowned 

But I'm no willing cover
I seek no praise
So you won't be getting away with it
On sorry days

I'm your contraband
Your smugglers whore
I collude with you

 

  You Made Your Bed

 

Tell me this fight
Was just a cause
That we will die
With there flaws
I know it’s meaningless
But that is what we all face

As long as that’s true
I can get over you

Tell me you used me to climb
Above us poor souls (standing) in line
For me a lot of pain
Is what I need to pull me through 

 

 

Wanna feel this hatred
It’s what I need to drag me through this
I survive through nothing less
It tears me up as you calmly use it
Love abuse is just a test
Then sad old love songs
Stick the knife in deeper everyday
Twisting as you play

Tell me your reasons
Weren’t pure
So I can kill
This wretched lust for you
Some damage done
Is what I need to go alone

As long as that’s true
I can get over you 

 

  Til morning

 

Take these sore eyes
I’ve no use for them
Now I feel there’s
Nothing left to see

Take your moment
It’s not important
It’s destined for my
Fading memory

Ma baby

‘Til then sleep so completely
So discreetly
In my arms
’Til then lie
So convincingly
Stll I’ll stay here
’Till the morning comes

Take your satisfaction
If it makes it worth it
And take your little tricks
When you leave

 

 

TESTI  DI  SKIN  IN  ITALIANO

 

PARANOID & SUNBURNT

  Vendendo Gesù

Mi uccidi con le tue dita puzzolenti/le tue dita puzzolenti dal sesso che hai fatto il giorno di Natale/e adesso dici che ti senti colpevole/ti senti colpevole perché il tuo dio brillava sulla tua faccia/Vai in chiesa e accendi una candela/e poi sei accecato dalla luce dei banchi d'oro/il diavolo ti sta spezzando le dita dei piedi/perché agli angeli non va di raggiungerti

Stanno vendendo Gesù di nuovo (x2)/vogliono la tua anima e i tuoi soldi il tuo sangue e i tuoi voti/Stanno vendendo Gesù di nuovo/vendendoti amore, vendendo amore

Compri questo, compri quello adesso/ desideri che tutto il denaro del mondo ti appartenga/ sei crocifisso sulla tua stessa croce adesso/ dai soldi ai bianchi sulle limousine bianche/ Questo tipo di dio è sempre creato dall'uomo/ lo hanno inventato e poi hanno scritto un libro per farti inginocchiare/ prendono le loro teorie dallo stesso posto/ poi costruiscono una chiesa se avanza del denaro/ dopo essere stati sdraiati sulla spiaggia

 

  Intellettualizza il mio essere nera

L'ho colpito con un po' della sua filosofia/sudiciume anglosassone nel suo genere di avidità/cosa ha fatto per meritare tale odio/ha cercato di intellettualizzare il mio essere nera

Ha cercato di riassumere, far diventare istinto/potevo ancora riconoscere che era materializzato

Ha cercato di intellettualizzare il mio essere nera/di renderlo più facile per il suo essere bianco/ha cercato di intellettualizzare il mio essere nera, salvarmi

Cerca sempre di compensare i suoi piccoli sbagli/con la barzelletta del negro e del giapponese giallo/poi mi dice che sono così diversa da quelle altre merde/quando prova a intellettualizzare il mio essere nera

Figlio di puttana non fare la paternale/non provare mai a farmi la paternale

Sarò il tuo marinaio/inclinerò il mio berretto alla tua parata/la vita non sarà noiosa, no/sarò le onde nel tuo letto

Il dolore è la tua bellezza/fa male quello che vedo nei tuoi occhi/i tuoi occhi stanno sorridendo ora/mi guardano piangere, mi guardano morire

 

  Posso sognare

Posso sognare, posso sognare/posso sognare di essere qualcun altro/posso amare, posso amare/posso amare, amare qualcun altro/mio salvatore, mio caro

I tuoi occhi mi attraversano/pensi di odiare il mio modo affettato di comportarmi/sto mandando all'aria i tuoi sogni adesso/così cinica a tue spese

O che sacrificio/tutto il mio dolore non svanirà/perciò chi è così speciale adesso/nessuno è più speciale, più di me  

  Piccola swastkkka

Chi ha messo la piccola swastkkka sul muro/chi ha messo la piccola swastkkka sul muro/chi ha messo la piccola swastkkka sul muro/chi ha messo la piccola swastkkka sul muro/non era molto in alto non può aver avuto più di quattro anni/ecco chi ha messo la piccola swastikkka sul muro

Chi ha messo le piccole teste di negro sul muro/chi ha messo le piccole teste di negro sul muro/chi ha messo le piccole teste di negro sul muro/chi ha messo le piccole teste di negro sul muro/gli occhi erano così grandi non possono essere altro che scarabocchi di un bambino/ecco chi ha messo le piccole teste di negro sul muro

Gli insegnate da piccoli/così piccoli, così innocenti, così giovani/fatti così dolcemente/cresciuti nel vostro veleno

Chi ha messo la piccola swastkkka sul muro/chi ha messo la piccola swastkkka sul muro/non era molto in alto non può aver avuto più di quattro anni/ecco chi ha messo la piccola swastikkka sul muro

Chi ha messo le piccole K sul muro/chi ha messo le piccole K sul muro/chi ha messo le piccole K sul muro/chi ha messo le piccole K sul muro/le hanno messe in linea scommetto che ne avrebbero volute spruzzare di più/ecco chi ha messo le piccole K sul muro. Chi ha calciato la testolina del bambino contro il muro/chi ha calciato la testolina del bambino contro il muro/chi ha calciato la testolina del bambino contro il muro/chi ha calciato la testolina del bambino contro il muro/noi abbiamo calciato la testolina del bambino contro il muro  

  Tutto in nome della compassione

Ho fumato la porcheria che ti ha fatto amare/ho affogato tutti i tuoi problemi come una moglie/ho fatto scomparire la tua rabbia con la mia faccia/ho sprecato i miei giorni per nascondere la vergogna/

Ho fatto tutto questo/ tutto in nome della compassione

Ti piaceva insultarmi con il tuo sesso/hai risvegliato il ricordo nella mia testa/ hai osservato l'accumularsi della mia nevrosi/hai ingoiato la verità che la tua mente aveva dimenticato

Perché, perché, perché, perché, perché, perché.../hai provato e riprovato a usare la mia vita/per continuare a banalizzare la tua aggressione/mai un ego in controllo/ma adesso chi è lo stronzo che si è venduto l'anima?  

L'ironico sorriso di Skin

  Carità

Perché avverto della benevolenza?/ti mostri sicuro a mie grandi spese/indistinte parole di gratitudine, che prezzo da pagare/rimaste nella mia gola, vendo ogni parola che pronuncio

Ma non voglio la tua carità/che mi abbindola/non voglio la tua carità/che mi controlla

Perché il tuo mondo continua ad affondare?/ingoiando più profondamente di quanto non abbia mai fatto?/fregando ancora più forte sale sulla mia ferita/leccando le mie ustioni mentre striscio nel tuo sporco

Mi compatisci con le tue azioni di cattivo gusto/una specie di gratitudine/ma i tuoi obiettivi minacciati, intenzionati/si stanno unendo alla mia mente/unendo alla mia mente  

  Ci vuole passione e coraggio per essere così disinvolta, ma sono ancora un cliché

  Salvami dall'acclamazione critica/salva il mio sorriso che è incrinato dalla fama/augurami ogni bene per la mia fantasia/avverti la mia arroganza con il tuo buonsenso/ lavami sino d essere faticosamente pulita/analizza le mie parole con un pugno pieno dei tuoi sogni/lodami e colpiscimi per favore/firma con il mio nome, firma con il mio nome

Ci vuole passione e coraggio per essere così disinvolta/ma sono ancora solo un cliché

Colora le mie opinioni di rosso, bianco e blu/adesso sono completamente sveglia, completamente sveglia/ti bacio, ti bacio, ma sto cadendo a terra/e tutti i miei amici si affollano intorno/si affollano intorno guardando in basso per vedere/ma tutto quello che vedono è solo me, me, me/allora sorprendimi con la tua mente incasinata/non c'è più nessuna attrattiva che tu possa trovare

Ti vedo, mi vedi/e chi diavolo dovrei essere?/non mi interessa ma so che dovrebbe/deperendo e sapevi che mi sarebbe successo/ci vuole passione e coraggio a essere così disinvolta/ma sono ancora, ancora/solo un cliché

 

  Debole

Persa nel tempo non riesco a contare le parole/che ho detto quando pensavo che non fossero udite/tutti quei pensieri duri, così scortese/perché ti volevo/e ora sono qui seduta, sono tutta sola/così qui siede un maledetto disastro, le lacrime volano verso casa/un cerchio di angeli profondamente in guerra/perché ti volevo

Debole come sono, niente lacrime per te/debole come sono, niente lacrime per te/profonda come sono, non sono lo zimbello di nessuno/debole come sono

Così cosa sono ora, sono l'ultima dimora dell'amore/sono tutte le parole dolci che una volta possedevo/se aprissi il mio cuore non ci sarebbe spazio per l'aria/perché ti volevo

In questa anima corrotta/in questo giovane debole cuore/sono troppo per te?  

  E sto qui

E io sto qui, pugno di potere pellerossa/dilaniando le macchie del razzismo/diventa nero, perché sei molto credibile/ma continui a perdere contatto/perché tu non puoi, il mio colore nella tua mescolanza dell'amore/dove tutti sono marroni/ed io sto qui, immersa fino alle ginocchia nella tua sporca eredità/questo è così fascinosamente underground

Perciò io sto qui

Perciò noi stiamo qui, sto guardando i miei tristi, tristi occhi/ lentamente si voltano verso la rabbia/ oh che vergogna, non posso contenere la mia rabbia nera di fondo/ e sete di violenza/ perciò stiamo qui, il grido di guerra viene fuori/ Londra est è rasa al suolo/ perciò rimango qui, pugno di potere nero/ condanniamo le stesse facce piene di cicatrici

La mia rabbia nera  

  Cento modi per essere una brava ragazza

Ho causato una guerra maggiore solo parlando/ti sei  infuriato perché quello è tutto ciò che conosci/infanzia di violenza, piena di mal di cuore/mi sono infuriata perché quello è tutto ciò che conosco

Conosco 100 modi per essere una brava ragazza/100 modi, la mia volontà di piacere/conosco 100 modi per essere una brava ragazza/ancora sono sola, così sola, sono sola, così sola

Proteggendomi dalla furia inaspettata/spaventata superstite nel mio mondo, troppo timida per vedere/dolcemente ho parlato, dolcemente sto morendo/schiacciata dal tuo potere, dalla mia volontà di sanguinare

Crocifiggimi con l'isolamento/crocifiggimi nel mio inferno privato

 

  Insorgere

Sei troppo tranquilla per essere furba, ma questo è ciò che sei/ hai troppo buon senso per essere dura, ma questo è ciò che sei/ sei troppo triste per essere esaltata, ma questo è ciò che sei/ Non c'è bisogno che tu corra

Devi insorgere, dolce donna bambina/stiamo perdendo le nostre convinzioni

Sei troppo saggia per essere furba, ma questo è ciò che sei/ sei troppo profonda per essere buona, ma questo è ciò che sei/ sei troppo debole per essere tradita, ma questo è ciò che sei/ Non c'è bisogno che tu corra, e non c'è bisogno che tu ti nasconda

Stai perdendo tutte le tue giuste convinzioni/ la tua integrità viene indebolita con dolcezza/ la distruzione della tua anima non importa/ non importa, non importa, non importa niente

Oh Signore, quando lo senti nell'aria/ oh Signore, quando hai voglia di piangere/ oh Signore, quando ami la persona con cui stai

Insorgi, adesso  

 

STOOSH

STOOSH (dialetto giamaicano, indica una cosa ben presentata ma ancora un po' grezza, come una persona vestita in modo raffinato ma che continua a sembrare pericolosa)  

  Sì,  è  dannatamente politico

Così il foro ti ha contratto il viso/perché alla tua ragazza piaceva il sapore/sei contagiato dalla provocazione/politica/così le tue sexy trecce colpevoli/hanno fatto odorare il tuo corpo di noce moscata/così depravata nel tuo visone elegante/politica

Sì, è dannatamente politico/tutto ha a che fare con la politica/Sì, è dannatamente politico/tutto ha a che fare con la satira

Ai tipi sregolati piace nascondersi/mentre il prete sporcaccione fa affidamento/nell'amore delle puttane bambine/politica/i tuoi punti di vista sono tutti negativi/così anche tu puoi sostenere la tua finta disinvoltura/ma rimani sempre una marionetta/politica

 

  Tutto quello che voglio

Tutto quello che voglio è uno specchio/per vedere questo cosiddetto giorno migliore/guardo tutto il mondo strisciare indietro di nuovo/guardo come si spazza via

Questo è quello che voglio (x 4)

Tutto quello che voglio è distruzione/voglio vederlo crollare sotto i miei piedi/sentire l'odore di come i miei occhi doloranti si consumano/voglio vederlo tutto oggi

Tutto quello che vuoi è essere me/così puoi mandarmi all'aria e fregartene/perché sono una margheritina pazza troppo vigliacca per respirare/questo è tutto quello che posso avere oggi  

  Lei è la mia eroina

Non posso piangere, solo gridare/posso muovermi, nego/guarda il mio sorriso, mangia, mangia, mangia/ti nutro, in modo così dannatamente dolce/sta chiamando

Lei è la mia eroina/lei è la mia eroina/dita che scendono, giù/lei è la mia eroina

Sei troppo strana/Strana, strana, strana/facce sorridenti così discrete/amante dagli occhi malvagi/non posso dormire a causa delle sue bugie

Sta chiamando, sta strisciando/ti ho spaccato la faccia contro il muro/il tuo segreto è ancora al sicuro/non c'è nessuno che possa chiamare  

  Infedeltà

Infedeltà perduta/non abbiamo mai detto una parola/così nero su bianco, capisci/sono tutte le bugie che abbiamo sentito/nella mia mente niente ha un senso/non sono niente che tu non possa avere/portati a non essere d'accordo/è tutto quello che abbiamo avuto

Tu/solo tu/solo tu non puoi essere quello

Il  tuo sorriso segreto, così strano/già annunciato nei ricordi/ridendo in maniera cattiva/la tua coscienza è stata tradita/sul mio viso non c'è più gioia sono tutto quello che dovrei essere/infedeltà rivelata/è tutto quello che sei per me/non parliamo più...  

  Edonismo

Spero che tu sia contento adesso/vedo che non senti dolore per niente, sembra/mi chiedo cosa tu stia facendo adesso/mi chiedo se pensi mai a me/ti muovi ancora nello stesso modo/o quegli stati d'animo sono per qualcun altro/spero che tu sia contento adesso

Solo perché ti senti bene/non vuol dire che tu abbia ragione/solo perché ti senti bene/ti voglio ancora qui stanotte

Ti scopre ancora una risata/vedo attraverso tutti i sorrisi/che sembra così giusto/hai ancora gli stessi amici adesso/per spazzare via i tuoi problemi e la tua vita/oh, come mi ricordi/l'unica che ti faceva ridere fino alle lacrime  

La band con Mark, il batterista, in primo piano

  Inganni

Ho pianto nel mio giorno maledetto/non c'era niente a cui potessi aggrapparmi/solo un colpo di telefono mi avrebbe aiutato a ricordarti/Ho gridato fino a far uscire il sangue/vivevo in una nuvola di speranza/gli amanti si baciano, poi esprimono un desiderio/per la fine, loro fingono

Perché ogni giorno fa male un po' di più/ogni giorno fa male un po' di più/e farò qualsiasi cosa/si, farò qualsiasi cosa/per sentirmi parte di qualcosa, per essere forte/per dire che non c'è niente di sbagliato

Ho pianto nella luce del sole/avrei finto tutte le volte che ti ho amato?/solo per giocare con te un gioco di inganni/Avevo bisogno di crederti/sacrificate tutte le menzogne che abbiamo inventato/come ci siamo baciati, poi abbiamo espresso il nostro desiderio/per la fine, per la fine

Il tempo mi ha fatto confidare in te/le parole che mi hai venduto erano così costruite/adesso niente può reprimere/la sensazione così in superficie dentro

 

  Amiamo la tua apatia

Più dolce è il sapore più mi piace/ho mangiato la tua colonna vertebrale svuotata/tutti i tuoi pensieri li ho/sputati fuori, fantastico/perché sono il dio del potere/ politicizzato fino in fondo/i governi fanno rotolare le loro teste perché la bestia ne vuole sempre ancora un po'

La amo/la ama/ amiamo la tua apatia/annientiamo il tuo spirito debole/amiamo la tua apatia/dolcemente

Ho l'informazione/che non ti permette di conoscermi/ti insulto mentre mi guardi/e tu mi voti sempre/più povero sei meglio è/ciò mi dà più controllo/perché sono la bestia che ti odia/e mi piace moltissimo

Perché non aspetti fino a che sanguini?/perché non aspetti la clausola?/e io ti guarderò/ti aspetterò/aspetterò, ti aspetterò

 

  Sfacciata

Ti ho chiamato sfacciata/ti ho chiamato puttana proprio in faccia/e ti ho guardato silenziosamente/e pubblicamente screditata/non mi sono resa conto/quando ti sei rafforzata come una morsa/che stavi tremando/e bruciavi dietro il ghiaccio

Perché non piangi quando ti faccio male?/perché non piangi quando ti taglio?/tu non sanguini e la rabbia cresce dentro

Hai detto una preghiera/e io ti ho tradito con un bacio/non ti sei resa conto che eravamo a questo punto/perciò conserva la tua dignità/non buttare tutto all'aria/emozioni più grandi di quelle che hai mai imparato ad affrontare

 

  Fa il prepotente con me

Ho visto un ragazzo strano/mi ha guardato con uno sguardo di puro odio/nessuno sapeva del dolore/nel quale era stato/era un ragazzo triste/era una vittima di un divertimento sporco/giocare a toccarsi nel retro della sua tenuta recintata

Subito/fa il prepotente con me/mi ha sfondato la testa/perché è tutto ciò che aveva visto

L'ho detto alla mia insegnante/lei mi ha guardato con indifferenza/aveva passato tutta la notte a correggere/quella burocrazia che sono i compiti/perciò ho dovuto imparare a lottare/ho spinto sua sorella perché non avevo rispetto/così ecco l'inizio di un'altra guerra/tu contro  me

 

  Il latte è il mio zucchero

Il latte è il mio zucchero/dolce adulazione/mi convertiranno/il mio peccato preferito/La carne lo rende irritabile/rispondi bruscamente/buon lavoro per una persona/sono così viva

Il latte è il mio zucchero/mi rende felice/il latte è il mio zucchero/dolce, dolce, dolce, dolce x2

Guardami fare la cattiva/così crudele per divertimento/disinvolta nella fotografia/aspetta quello/non il tuo dito/nessun giro è troppo gentile perché il latte è il mio zucchero

Tesoro, non importa  

  Gloriosa canzone pop

Come può la tua faccia essere così arrabbiata/quando tutto quello che fai è solo guardarmi/mi punisci per il mio comportamento/durerà troppo a lungo/e cosa sono adesso se non la tua/reazione/sono tutte quei ricordi che hai cercato di rubare/questa guerra non finirà mai/durerà troppo a lungo

Sei ancora un bastardo/per me

Lo sai/Lucifero ha gridato quando mi hai guardato/e i cieli si sono riversati/sulla tua faccia acida/che cosa è rimasto adesso che è finita?/non dovrebbe durare troppo a lungo

Ma è lo stesso/è lo stesso/che vita/e credo/di non appartenere a nessun luogo/forse ci sono dei vincitori ma sono/sempre usata/ogni cosa è difficile da scoprire/quando/dura troppo a lungo  

Skin in una rabbiosa espressione

 

 

POST ORGASMIC CHILL

 1999

 

  On my hotel TV

Magra lesbica negra/vendi i bianchi liberali che passano il tempo con i peccatori bianchi

Nella mia televisione d'hotel/nella mia televisione d'hotel/privata televisione d'hotel/nella mia televisione d'hotel/spegnila

Loro, loro, loro, loro/chi cazzo sono loro? pensi che i tuoi complotti siano la chiave di tutte le mie teorie?

Loro, loro, loro, gay/chi cazzo è gay? come oso io avere un'opinione e un tatuaggio Versace?

Vedo che vuoi questa guerra, là troverai il tuo dio/nero, nero, nero, nero, nero, nero/bianco, bianco, bianco, bianco, bianco, bianco/non ci siamo mossi verso di te/ma tu strisci verso di noi

Nella mia televisione d'hotel/scopando nella mia televisione

 

  Non abbiamo bisogno di ciò che tu credi di essere

Bianco succulento secerni vendetta Dio dà il diritto per te e le tue leggi/uccidi e pranzi in un freddo sublime/Dio ti lecca la faccia

Perché non abbiamo bisogno di quello che sei/perché non abbiamo bisogno di ciò che pensi di essere

Graziose opinioni di negro nel dolce territorio, soffocale completamente/notizie per turisti così deboli, fai un passo indietro nel tempo, menti che soffrono

Dio ti lecca la faccia, proprio come il tuo cane

Fai morire di fame la mente e prosciuga la faccia/segrega la razza negra di merda/urla per un dibattito credibile/ma adesso quei neri fanno le leggi/perciò parti per le coste anglo-australiane, lì troverai il tuo paradiso, mentre noi ricominciamo tutto daccapo  

 

  Il difetto di Tracy

E quando mi sento come se fossi la vittima/verrò correndo a casa da te/e piangerò come se dovessi cambiare/quando corro a casa da te

Ti  faccio credere che sono una ragazza diversa/che sono onesta buona e pura/poi ti trascinerò nella mia merda di nuovo/perché so che mi amerai di più

Mi piace come il tuo mondo adora la mia mente da bassifondi/questa riflessione dice tutto/così adesso ti lascerò andare, tesoro mio/ti lascerò cadere

E tutte le tue fasce rosate per i polsi pieni di cicatrici/mi costringono a crocifiggerti di più/con tutte le tue piccole scoperte dal sangue incrostato/limitazioni nel baciarsi ed è solo la causa

Perciò vedi la sopravvissuta nel controllo adesso/sono la puttana che tu conoscevi/guarda la ragazza cambiata buona e pura/sul pavimento di Tracy

Verrò correndo/verrò correndo/verrò correndo dritta da te

 

   Teste di scorfano

Mi hai visto morire/mi hai visto crocifiggere il rispetto/hai visto occhi in soprannumero/hai visto la tensione barcollare verso il microfono/Ho fatto il letto troppo alto/devo insultare sui pavimenti amichevoli del peccato/schiaffeggiare il viso troppo equilibrato/vedere la faccia troppo bagnata mentre nego-me stessa/Nego

Lasciami stare, lasciami stare (x4)

Scommetto che ti metti in posa/così sicura una stupida cagna fatta/adesso non sai cosa dire/affannandoti per l'arguzia sarcastica/Ma ho quella speciale conoscenza/della merda che fa muovere la tua testa di scorfano/tutto quel coraggio che ti piace/tutta quella finzione di merda/Neghi/te stesso, te stesso, te stesso, neghi

Lasciami stare

 

   Ultimamente

A volte tutti i momenti/che abbiamo messo da parte per gustarli per ultimi/vengono schiacciati tra il bene e il male/dalle pressioni che abbiamo avuto

Ma sai che non riesco a concepire il giorno/quando i sentimenti diventano troppi/per battere il terreno già battuto/le emozioni tentano di nascondersi, quando ci provo

Ultimamente non mi sembra di riuscire a colorare quello che abbiamo perso/tutti i mezzi sembrano cattivi/quando gli amanti tornano dal piacere/allora io provo-provo a fumare da sola

Questi legami frantumati senza compromessi/cadono attraverso questo fragile inferno/i drink rimangono sorseggiati perché abbiamo perso il controllo/troppo esauriti per ribellarci

 

   In segreto

Ho aspettato il momento giusto/ sono stata così sottilmente gentile/devo pensare così egoisticamente/ perché tu sei il volto dentro di me/Ho aspettato il giorno giusto/vedi, evidentemente paga/sono stata un'amica dalle opinioni oggettive, poi segretamente ti ho desiderato/Così adesso ti senti arrugginito, sei annoiato e confuso/Vuoi farti qualcun altro/perciò dovresti stare da solo/invece che qui con me/In segreto/

Provare con difficoltà ad avere pensieri puri/dannatamente difficile quando sono nuda/stai parlando così sensualmente/di ragazzi e ragazze e dei tuoi sogni di scopare/Cosi adesso ti senti forte, sei eccitato e confuso/Vuoi farti qualcun altro/così dovresti stare da solo/invece che qui con me/In segreto

Così adesso sei stato domato, scoperto, ti senti usato/Dovevi farti qualcun altro/ avresti dovuto stare da solo/ dovevi farti qualcun altro/avresti dovuto stare da solo/invece che qui con me/In segreto, in segreto, in segreto.  

  

Ace e Skin

   Le belle cose non succedono sempre a te

Anche se sei perso in me devi vedere quando le cose non vanno bene/i ricordi divertenti non riempiranno questo bisogno, quando le cose non vanno bene/ho fatto sbagli innocui, prendono fuoco nella mia testa/il destino vede, ma non crede mai, che l'amore che ha salvato vuole la morte

Gli amici sono duri a morire, ma gli amanti pensano/che la vibrazione che hanno li soddisferà, soffocati da bisogni sessuali/affievoliscono col passare dei giorni

Certe cose non vanno come vuoi/le belle cose non succedono sempre a te

 

   Onestà da quattro soldi

Lo so bene/conosco queste frasi/le ho viste soffocate/nello scherno elegante/Un sorriso squallido/credono di avere vinto/ma so che arriva il mattino/e la ragazza è/Sola di nuovo, troppo sola di nuovo

Ma cosa me ne faccio/dell'onestà da quattro soldi/mi dai di più di quanto possa capire/ma sono troppo calma per dire/che  voglio tutto a modo mio/essere annientata da questa sincerità

Vorrei avere l'intera visione della strada/queste persone che urlano nei loro amori stabili/perciò faccio finta così rilassata/troppo dispettosa abbastanza debole da desiderare/di essere a casa di nuovo, nella bella casa di nuovo

 

   Mi seguirai giù

Sopravvissuta, stanotte/potrei crollare perché tutto ruota troppo, stretto, stanotte/e mentre mi guardi strisciare ne vuoi ancora

E il tuo sangue/in preda al panico si addenserà, stanotte/perché non voglio che mi perdoni/mi seguirai giù, mi seguirai giù, mi seguirai giù

Sopravvivi, stanotte/vedo che la tua testa è esposta/così potremmo distruggere il potere costruttivo, così giusto/mentre le tue emozioni ti prendono in giro, la mia forte volontà comanda

Non mi sentirò limitata/mentre ti guardo da vicino mentre capisci/non posso compensare/è più di quello che devo dare

 

   Questo è niente di ciò che credevo di avere

Ci sono passata e il tuo brio frigido è stato di gran lunga troppo ipocrita/non è così abile e non è così profondo/Ci sono passata, ho fatto questo interrogatorio che è stato tristemente squallido/non sono così spaventata della tua disinvoltura così anticonformista

E questo è niente di quello che credevo di avere/con te

Ci sei passato e ritieni che sia stato un amore superficiale/una ragazza a cui piace flirtare, adesso il tuo affare si è incagliato/ancora annoiata qui, guardo i tuoi striscianti/e molto rabbiosi chiari colpi di basso/e la tua cagna non emette un suono  

   

  Charlie Cass e Skin 

   Non ho paura

Un altro combattimento inutile/parole tristi suonano vere/andando via come un santo/tuttavia le nuvole ti seguono/Ho visto dietro il tuo muro di parole/sei meschino nell'agire/guarda chi si nasconde adesso/ora ho visto attraverso le crepe

Tuttavia non ho paura/non proprio spaventata del tutto/no, non ho paura/adesso hai tutta la luce

Bello è tutto ciò che sei/amici per giorni e notti eterne/una solida testa per la vita/desiderando tutta questa forza/Niente è inutile adesso/gli amici hanno sempre tempo per provare/le mani più sicure mi abbracciano/ora mi allontano

* Mancano i testi in italiano di "Fleshwounds"

 

 

L'Antro della Sibilla, Trav. Cuma I, 66  80070  Bacoli (Napoli)

ma.pappalardo@virgilio.it

© Copyright 2002 Tutti i diritti riservati