Promozione dell'intercultura e della differenza di genere

chi

cosa

servizi

culture comparate

ritratti di donne

corsi di formazione

collaborazioni

progetti

links

news

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

CORSI ORIENTATIVI

\ METODOLOGIA    a

CORSI FORMATIVI

I corsi di orientamento de L'Antro della Sibilla sono consigliati come primo approccio all'educazione interculturale. 

Sono corsi modulari di 16 ore che funzionano sia autonomamente che come prima parte di un più complesso intervento formativo. 

Essi possono essere indirizzati:

a bambini e bambine della scuola dell'infanzia e della scuola elementare

a ragazzi e ragazze della scuola media e della scuola superiore

a giovane e giovani in formazione permanente

ad adulti ed adulte 

a donne e uomini della terza età 

a soggetti associati (enti pubblici e privati, associazioni, commissioni, coordinamenti);

La durata dei corsi orientativi può variare dalle 6 ore alle 16 ore. 

Il corso di 16 ore costituisce il modulo n.1

Sette parole chiave per orientarsi nel terzo millennio

Intercultura nella differenza di genere

Andar educando comparando

Uomini e donne nella globalizzazione

Conflitti storici a due voci e due generi

Orientamento alla letteratura comparata

Orientamento alla letteratura per bambini e bambine

Orientamento al diritto comparato

  Orientamento al pensiero  filosofico sessuato

Orientamento alla poesia dell'Occidente e del Medio Oriente.

Città del 2000 a misura di uomini e donne

  Gli "altri" nella storia delle migrazioni del XX sec.

La musica che gira intorno l'Europa e l'Africa

Il sacro e il religioso. Panoramica sulle religioni dalla preistoria ad oggi.

Negli incontri orientativi e formativi le tecniche metodologiche utilizzate dall'Antro della Sibilla variano a seconda della fascia d'età dei partecipanti, del monte ore assegnato al corso, della finalità che l'ente promotore intende raggiungere e anche delle desiderata che la maggioranza dei partecipanti manifesta, 

ma

gli assi metodologici, su cui poggia la nostra visione dell'educazione interculturale, rimangono invariati 

e sono

contestualizzazione dell'intervento educativo   adattandolo a: chi siamo, dove siamo, per quali fini collettivi, con quali aspettative comuni e  individuali;

protagonismo dei-delle partecipanti in tutte le fasi dell'intervento, dal racconto delle proprie esperienze fino all'autoverifica di ciò che è cambiato nella propria mente e nelle relazioni con l'altro, l'altra.

attenzione e valorizzazione della differenza di genere

comparazione come emersione e descrizione delle differenze (di etnia, di cultura, di ceto sociale);

comparazione come rilevazione delle comunanze (di affetti, miti, significati, asimmetrie sociali, bisogni, sogni, riti, paure, razzismi, sessismi);

interdisciplinarietà come strumento di ricerca, atto a comprendere la complessità di un popolo, di un fatto storico, di un personaggio, di un'opera d'arte;

documentazione di punti di vista sessuati e provenienti da culture diverse

conoscenza degli autori, dei personaggi, degli artisti attraverso le opere, le critiche ma anche attraverso il sistematico collegamento tra vita pubblica e privata;

utilizzo di tecniche di dislocamento del proprio punto di vista.

I corsi formativi  de L'Antro della Sibilla sono consigliati come secondo approccio alla educazione interculturale, perché, trattando temi ed ambiti disciplinari specifici, presuppongono una conoscenza/riflessione di base sul concetto/esperienza dell'altro da sé  e dell'intercultura.

I corsi sono distinti per fasce di età: prima infanzia, seconda infanzia, pre-adolescenza, adolescenza, giovani;

e, rispetto agli adulti, per titolo di studio, cioè:

adulti con e senza obbligo scolastico;

adulti diplomati e laureati.

I corsi sono modulari: ogni modulo è formato da 16 ore, fino ad un massimo di 6 moduli (ovvero 96 ore).

ESEMPI DI CORSI PER LA PRIMA INFANZIA

1. Il gioco dello specchio: come mi vedo, come ti vedo.

2. Oplà, sono nel mondo. Ricordare la nascita.

ESEMPI DI CORSI PER LA SECONDA INFANZIA

1. Essere bambini, essere bambine nel Maghreb: contesto, religione, feste, famiglia, fiabe, giochi.

2. Affabulare è un'arte che dà gioia a bambini ed adulti. Metodi multiculturali ed esercitazioni sul campo.

ESEMPI DI CORSI PER LA PRE-ADOLESCENZA

1. Il racconto del sé sessuato. A 25 anni mi vedo in un paese straniero...

2. Letteratura per l'infanzia: costruire l'identità e riconoscere la diversità.

ESEMPI DI CORSI PER L'ADOLESCENZA

1. I riti di passaggio dall'adolescenza alla giovinezza nelle culture europee e subsahariane.

2. Che tipo di intelligenza posseggo? A quale tipo psicologico sono vicino/a?

 

 

 

 

 

 

 

 

Aggiornato: 20 - 12 - 2009

webmaster ma.pappalardo

 ritratti collaborazioni

 

L'Antro della Sibilla, Trav. Cuma I, 66  80070  Bacoli (Napoli)

ma.pappalardo@virgilio.it

© Copyright 2002 Tutti i diritti riservati